Amore

Sun
25
Oct
Anna's picture

PARLATEVI CON AMORE!

Attualmente sentiamo spesso parlare di amore sotto ogni forma e della necessità di instaurare una nuova vibrazione di amore nella nostra vita. E questa ricerca di amore spesso conduce a grandi delusioni o a profonde sofferenze. Perché? Perché il vero amore non è un qualcosa che si trova al di fuori di noi… Cominciamo con il capire davvero l’amore in questione.

L’amore è l’elemento essenziale che sta alla base di ogni vita, è l’elemento che unisce tutte le forme di vita. E’ un’energia che possiede una frequenza vibratoria molto precisa, con la quale abbiamo perduto il contatto… Tuttavia ogni essere umano è stato creato a partire da questa energia che costituisce il fondamento della sua vita. Quindi l’amore è già insito in ogni essere, e questo è il motivo per cui ne ricerchiamo la manifestazione costantemente e ovunque.

Sun
12
Jul
Lucia's picture

IL FIN DI BENE

L'esponenziale massimo del principio del bene è l'amore, ma l'amore è una definizione che implica il sommarsi di valori che congiuntamente lo creano. Senza tolleranza, comprensione, compassione il bene è un'embrionale alba dell'amore.

Il bene c'è, esiste dall'inizio come la causa dell'origine della specie e noi come progenie della creazione lo portiamo nel progetto dello spirito accorpato all'unità.

Il bene esiste quale l'immutabile e imprescindibile agente della vita stessa. Come figli della madre, stirpe della medesima famiglia, ne possediamo la ricchezza.

Se qualcosa di più grande ci ha generato, se riteniamo che la magnificenza di tutto il creato visibile e non visibile sia per mano di un'intelligenza amorevole, noi, in quanto parte dell'universo stesso, siamo la Sua cagione, siamo la Sua necessità di rappresentanza, un'estensione del Suo essere.

Wed
04
Mar
Walter's picture

Ego e amore

Un essere umano non si perfeziona in una volta sola perché la personalità è molto forte e l’ego lo è ancora di più! Come vi abbiamo detto recentemente, tutte le sofferenze primarie, tutte le inutili paure sono generate dal vostro ego. Egli cerca di esistere con ogni mezzo perché vuole essere il padrone della vostra vita.

Fate un accordo con lui e ditegli: "Tu puoi sempre essere il padrone purché ora mi accompagni in tutto ciò che è positivo nella mia vita. Puoi anche creare del positivo e a quel punto ti sarò vicino e ti amerò".

Fri
06
Feb
Anna's picture

VERITA’ DIVERSIFICATA

Parlare di Amore e capire l’Amore, penso che molti siano in grado di farlo. Ma in che modo possiamo spiegare a degli integralisti o a delle persone religiose che vivono la religione con il fucile in mano che non è così che si può progredire e far progredire il mondo?

La nostra risposta ti stupirà. Tu non devi spiegarglielo. Loro vivono la loro verità. Hanno bisogno di attraversare quella verità per poterne integrare un’altra.

Nel vostro mondo l’Amore ha mille volti. Per l’integralista, sei tu a vivere nell’oscurità e lui a vivere nella Luce. Lui deve capire il suo errore. Se non lo capisce in questa esistenza, ritornerà altre volte così da poter integrare la verità dell’Amore. Lui vive nell’illusione dell’Amore, come molti altri esseri umani di questo mondo.

Sat
11
Oct
Lucia's picture

L'AMORE NEL DNA – POSSIBILITA' SUBORDINATA ALL'ARCHETIPO SPIRITUALE

“ Se siete capaci di donare voi stessi senza che l'oggetto del vostro amore lo sappia,  quello è vero amore”.

Esistono. Io li chiamo quelli del silenzio, quelli che proprio sono nati zitti  in assenza del clamore, che come acrobati camminano nella vita in punta dei piedi per non fare rumore. Sono quelli che  tutto il giorno lavorano al semplice  pezzo,  perché  ne riconoscono l'utilità. Sono gli smeraldi, i piccoli frammenti che ogni tanto Dio nasconde nella roccia e solo il cercatore gli raccoglie e ammira  lo splendore. 

Ultimamente si fa larga la voce  su possibili mutamenti del dna umano. Sono ipotesi contestualizzate all'attuale periodo di  “transizione” ma preferisco “salto qualitativo”,  e volendo  accreditare l'idea in una  maniera  il più approssimativamente  possibile,  va esteso il periodo  a qualche centinaio di anni e forse più e srotolare la matassa per arrivare all'inizio. 

Genesi di un cambiamento -  profilo metafisico, umanistico e fisico. 

Sun
13
Jul
Zsuzsette's picture

L'Amore secondo John Lennon

Ci hanno fatto credere che l’amore, quello vero, si trova una volta sola, e in generale prima dei trent’anni. Non ci hanno detto che l’amore non è azionato in qualche maniera e nemmeno arriva ad un’ora precisa.

Ci hanno fatto credere che ognuno di noi è la metà di un’arancia, che la vita ha senso solo quando riusciamo a trovare l’altra metà. Non ci hanno detto che nasciamo interi, che mai nessuno nella nostra vita merita di portarsi sulle spalle la responsabilità di completare quello che ci manca: si cresce con noi stessi. Se siamo in buona compagnia, è semplicemente più gradevole.

Ci hanno fatto credere in una formula chiamata “due in uno”: due persone che pensano uguale, agiscono uguale, che solamente questo poteva funzionare. Non ci hanno detto che questo ha un nome: annullamento. Che solamente essere individui con propria personalità ci permette di avere un rapporto sano.

Thu
13
Feb
Lucia's picture

L' AMORE INCONDIZIONATO: IL SERVIZIO

“Come definire il servizio ?” Non è facile farlo, troppi sono stati i tentativi di definirlo.

Lo si può descrivere brevemente come l'effetto spontaneo del contatto con l'anima. Questo contatto è così preciso e stabile che la vita dell'anima può fluire nello strumento che è costretta ad usare sul piano fisico.

E' il modo in cui la natura dell'anima può manifestarsi nel mondo delle vicende umane. Il servizio non è una qualità o una azione; non è un'attività per cui si debba lottare strenuamente, né un sistema per salvare il mondo.

Questa distinzione deve essere chiaramente compresa, altrimenti si falsa tutto l'atteggiamento. Il servizio è una manifestazione di vita, come impulso dell'anima, innato e peculiare del suo sviluppo. E' la sua caratteristica principale, come il desiderio  lo è della natura inferiore. E' impulso al bene di gruppo. Perciò non lo si può insegnare o imporre a una persona come dimostrazione auspicabile di aspirazione.

Tue
21
Jan
sabrina's picture

CANALIZZARE, SOSTARE, DIFFONDERE AMORE.

Eliana 15/01/2014

RSE

Apriamo il canale, questo necessita molta energia  la quale l’uomo non riesce a contenere con qualsiasi disciplina. Al contrario: l’uomo deve come può con la volontà, armonizzare e scegliere di esplorare sia fuori e all’interno , sia per dare leggerezza al corpo sia per cercare l’armonia individuale. Questo in tutte le forme.

Nelle mie canalizzazioni ho sempre ripetuto che ognuno deve trovare uno status per il proprio io e serva per far crescere ed avere una personalità aldilà del proprio credo. L’importante cercare ed essere sicuri, altrimenti se non vi è una fermezza a livello psicologico è un attimo fare blackout alla mente, che definisce logica la natura di tale regola dell’uso generale della ragione.

Wed
18
Dec
Walter's picture

UNITI COLLABORIAMO PER IL BENE COMUNE

"Se non abbiamo ancora raggiunto l'unità d'amore dei cristiani dei tempi apostolici, assicuriamo almeno quel tanto di concordia che è indispensabile per lavorare insieme, in famiglia, in una comunità, nella società, nella Chiesa. Diversamente può succedere che gli uni demoliscano quello che gli altri edificano. Con la concordia, come dicevano gli antichi, anche le piccole realtà crescono; con la discordia anche le più solide vanno in rovina. La concordia sta nel consenso di più volontà in una determinata decisione, in uno specifico obiettivo da tutti condiviso. In verità ci può essere concordia anche tra disonesti, tra mafiosi.Ma la nostra concordia deve nascere, radicarsi ed essere finalizzata dal "bene comune", dall'interesse di tutti, dalla felicità di ogni singola persona, membro vivo della famiglia a cui apparteniamo; e non dagli interessi e vantaggi individuali, di una classe o di un partito, di pochi o dei soliti. Forse dobbiamo insieme riscoprire che cos'è il bene comune.

Wed
18
Dec
sabrina's picture

RICHIAMO ALL’AMORE

Eliana 8/12/2013

Amore,  soave parola ricorre spesso sulle labbra, amore per la madre , il padre i figli, per tutti coloro che amiamo.

Con profonda riflessione cerchiamo fratelli di amare ancor di più la nostra anima per elargire e distinguere l’amore.

Cerchiamo di immergersi con appartenenza al creato proclamato e beato, presente e riconducibile a Dio. 

Dio dia a noi l’infinito, amandoLo dia l’accesso per aprire le porte dell’infinito.

Sento soave in me l’amore che leggero si innalza e come ali prende il volo. Dalla sua posizione vede la terra , il mare i monti le colline, poi ancora su fino a toccare il cielo, si posa , esce una parola,  ascolto:  “Signore ti sono vicino”. Cercando la sua voce risuona, l’eco mi arriva silenzioso e mesto,  però ascolto, penso che questo suono sia mirato al mio richiamo.

Pages

Subscribe to Amore