Libero Pensare

Sun
06
Mar
Piero Cammerinesi's picture

Noi e il Pianeta

 

Sarà passato sicuramente inosservato nel mare magnum della grancassa mediatica - che ci racconta cosa succede nel mondo e cosa dobbiamo credere – il fatto che due giorni fa, il 3 di marzo,  era un giorno speciale.

di Piero Cammerinesi

 

Nessuna idea?

Ancora un piccolo sforzo, vi do un indizio…dice nulla World Wildlife Day?

Ebbene due giorni fa si celebrava la Giornata Mondiale per la Natura.

O, meglio, di quel che ne rimane.

Sat
17
Jan
Piero Cammerinesi's picture

Tra complottismo ed esoterismo, ovvero l’entusiasmo dell’attenzione

Di fronte ad avvenimenti come l’11 settembre o l’abbattimento dell’aereo civile in Ucraina o le recenti vicende parigine, di regola le persone reagiscono in tre differenti modi.

 

di Piero Cammerinesi (Corrispondente dagli USA di Coscienzeinrete Magazine, Altrogiornale e Altrainformazione)

 

dont-thinkIl primo – quello della maggioranza – consiste nel prendere per buono tutto quello che raccontano i media, avallando le spiegazioni ufficiali e reagendo, razionalmente ed emotivamente, esattamente come si aspettano la stampa, la televisione e i governanti.

Tue
07
Oct
Piero Cammerinesi's picture

Lucy e l’”ottava sfera”

Se nei titoli di coda di Lucy non avessi letto che è stato scritto e diretto da Luc Besson, avrei creduto che a pensare e realizzare questo film fosse stato Ahriman in persona.

di Piero Cammerinesi (corrispondente dagli USA di Coscienzeinrete magazine e Altrainformazione)

Ci sono, a volte, lo sappiamo, dei libri o dei film che hanno in sé delle forze profetiche o di anticipazione del futuro. Naturalmente il futuro può essere visto nei suoi aspetti utopici e nobili o anche distopici e terrifici.

Ma ci sono altresì delle volte in cui vi si intravede un disegno manipolatorio inquietante, in cui si percepisce che ‘qualcuno’ vuole inoculare certi pensieri nell’umanità.

Wed
24
Sep
Piero Cammerinesi's picture

"Guerra è pace" ovvero come ti manipolo il linguaggio

Non è certo un segreto che le guerre dell’età moderna si vincono con le parole prima ancora che con le armi. Il potere e il suo megafono, ovvero i media, hanno da tempo imparato a ‘condensare’ in alcune parole-chiave dei concetti che attivino automaticamente nella popolazione delle reazioni prestabilite.

Una sorta d’ipnosi collettiva programmata.

di Piero Cammerinesi (corrispondente dagli USA di Coscienzeinrete Magazine e Altrainformazione)

La riduzione di concetti complessi a slogan o parole-chiave è il segreto per il controllo delle masse.

“Talvolta - afferma Gustav Le Bon nel suo La psicologia delle folle - le parole più mal definite, sono quelle che fanno più impressione. Come, ad esempio, le parole: democrazia, socialismo, eguaglianza, libertà, ecc il cui senso è così vago che non basterebbero dei grossi volumi a precisarlo. E, tuttavia, alle loro sillabe

Sat
13
Sep
Piero Cammerinesi's picture

Le conseguenze del 9/11, una prospettiva spirituale

Sono trascorsi tredici anni dalla più incredibile, grottesca, criminale truffa di tutti i tempi: l’11 Settembre.

di Piero Cammerinesi (corrispondente dagli USA di Coscienzeinrete Magazine e Altrainformazione)

Un complotto mostruoso, una false flag la cui fantasiosa versione ufficiale è - incredibilmente - ancora ritenuta attendibile dalla maggior parte della gente.

Non entro neppure nel merito della questione, noto solo con piacere che oggi, nel tredicesimo anniversario di questa colossale menzogna, qualche timida voce inizia a far capolino anche sulla stampa mainstreamnostrana[1].

Sat
23
Aug
Piero Cammerinesi's picture

Silenzio e menzogna

Sono tristemente note le strategia che i media usano nel diffondere e difendere la menzogna ad oltranza.

Sbattere il mostro in prima pagina con titoli a 6 colonne e poi, magari a distanza di mesi, quando – nonostante e a dispetto di tutto – la verità viene a galla, ecco una minuscola, invisibile rettifica in corpo 6 a pagina 99.

di Piero Cammerinesi (corrispondente dagli USA di Coscienzeinrete Magazine e Altrainformazione)

Oppure strillare subito la notizia falsa prima che chiunque l’abbia potuta verificare, in modo da condizionare pesantemente l’opinione pubblica.

"Beh se lo dice la CNN o la BBC o lo scrive Repubblica deve essere vero…hanno fior di giornalisti…"

Sat
21
Jun
Piero Cammerinesi's picture

Come reagire di fronte al male?

Cos'è il male? Cosa rappresenta da un punto di vista umano e spirituale? Come reagire al male che vediamo intorno a noi e che subiamo da parte dei poteri oscuri che cercano di schiavizzare le coscienze?

di Piero Cammerinesi (corrispondente di Coscienzeinrete Magazine e Altrainformazione)

Thu
12
Jun
Piero Cammerinesi's picture

Alcolisti Anonimi: cosa c’è dietro?

Spesso ci ostiniamo a negare l'esistenza dello Spirito persino quando esso si manifesta in modo inequivocabile. Siamo capaci di minimizzare, falsificare o ridicolizzare anche le esperienze più evidenti. Quello che conta è mantenere a tutti i costi la nostra incrollabile illusione di avere i piedi ben piantati per terra e la monolitica consapevolezza di non credere alle favole o alle esperienze non tangibili.

di Piero Cammerinesi (corrispondente dagli USA di Coscienzeinrete Magazine e Altrainformazione)

Sat
05
Apr
Piero Cammerinesi's picture

La New Age: cosa pensarne?

Cosa è realmente la New Age? Cosa ha rappresentato – e rappresenta - nel panorama dello spiritualismo contemporaneo?

La prima cosa che risulta evidente quando si affronta questo tema è che nella maggior parte dei casi se ne parla decisamente a sproposito.

di Piero Cammerinesi (corrispondente dagli USA di Coscienzeinrete Magazine e Altrainformazione)

Accade che anche su quest’argomento – come su molti altri – si tende a esprimere giudizi di merito senza purtroppo conoscere a fondo cosa questo movimento realmente rappresenti, sia a livello storico che di contenuti.

Wed
12
Feb
Piero Cammerinesi's picture

L'irrefrenabile impulso

È un po’ di tempo che noto un incremento del numero delle persone colte dall’irrefrenabile impulso a rovistare tra i panni sporchi dei grandi uomini.

Sta diventando uno sport olimpionico.  

di Piero Cammerinesi

 

 

Pages

Subscribe to Libero Pensare