Lavoro su di Se

Sat
27
Feb
Walter's picture

L’impatto dei pensieri

«Voi, esseri umani, non siete consapevoli del potere psichico che emana da ciò che siete. Non siete consapevoli del fatto che i vostri pensieri hanno un risultato molto diverso da ciò che supponete.

L’associazione di tutti i pensieri inferiori, le emanazioni di sofferenza, di violenza, di tristezza crea una terribile egregora, terrificante, che voi non vedete. Tale egregora influisce molto profondamente con la sua coscienza planetaria e con la sua materia».

Mi mostrano una griglia con tanti colori. Cerco di percepire al meglio ciò che mi mostrano per descriverlo bene.

«Questa è la griglia energetica che protegge il pianeta Terra. La protegge da tutti i pensieri inferiori, pensieri che, rendono notevolmente fragile questa griglia energetica e vibratoria. Quindi, cosa fa il pianeta Terra? Cerca con tutte le sue forze di lottare contro l’attacco dei pensieri inferiori!

Thu
24
Dec
Walter's picture

Pulizia delle impregnazioni cellulari

"Parlate molto di memoria cellulare ma non sapete esattamente ciò che essa rappresenta.

Venite su questo mondo con un’esperienza. Questa non è la vostra prima, seconda, decima o centesima vita! Tale esperienza risiede in voi, è inserita nella vostra anima poiché tutte le esperienze vissute nella densità vengono automaticamente inserite nella vostra anima.

Cosa rappresenta l’anima per voi? Semplicemente una vibrazione, un’energia! Tuttavia la vostra anima è molto più di questo! Come vi abbiamo ripetuto molte volte, la vostra anima siete voi! Naturalmente, quando avete viaggiato in sua compagnia, non eravate ciò che siete oggi! Eravate tutt’altra cosa, semplicemente, con altre vite e altre esperienze!

Thu
15
Oct
Walter's picture

​Non lamentatevi delle vostre esperienze!

"In questo momento, Figli della Terra, dovete fare molta attenzione ed essere molto prudenti anche nelle vostre scelte, poiché vi trovate alla fine dei tempi annunciata dalle vostre Scritture, un periodo in cui ci saranno quelli che sono stati chiamati "falsi profeti", un periodo in cui potrà essere detto tutto e niente, un periodo nel quale chi non avrà abbastanza maturità spirituale e discernimento non potrà comprendere né scegliere il percorso che desidererà seguire.

"Fine dei tempi" significa fine del vostro modo di concepire la vita ed anche del vostro modo di viverla, poiché in questo domani molte cose evolveranno verso la saggezza.

Prima che le persone siano sufficientemente risvegliate ci saranno ancora delle grandi turbolenze, ma tutto può andare molto velocemente perché basta davvero poco affinché il risveglio globale dell’Umanità possa realizzarsi.

Sat
03
Oct
Walter's picture

​Siate il vostro stesso maestro!

"Affronteremo l’argomento della paura. È un argomento molto importante, ne abbiamo parlato spesso, ma in questo periodo diventa quasi fondamentale.

Il vostro mondo attuale è totalmente invaso dalla paura, è in grande sofferenza, sia nei paesi che chiamate sottosviluppati, che nei paesi occidentali; la sofferenza è grande nel mondo intero, anche se non proviene dalla stessa fonte.

Una delle grandi sofferenze dell’essere umano, è quella di autoescludersi, dalla vera spiritualità e dall’Amore. Una persona che possiede molti mezzi finanziari e che è benestante può essere in profonda sofferenza perché si è autoescluso dall’essenziale, perché si è escluso da sé stesso e dagli altri. 

Come può essersi escluso da sé stesso? Semplicemente non avendo la consapevolezza della propria totalità! (Questo può sembrarvi banale, ma il fatto stesso di dialogare spesso con la propria anima e con la propria parte divina lo collega automaticamente con la propria totalità).

Fri
31
Jul
Walter's picture

Riconoscere le paure

«Vorremmo che vi soffermaste un po’ sulle vostre paure.

Abbiamo sentito delle persone che dicevano di non averne. Solo il fatto di affermare che non avete paure, fa si che non potrete mai avanzare; se affermate questo, è perché siete talmente sopraffatti dalle vostre paure che non siete nemmeno consapevoli di vederle.

Come potete lavorare su ciò che non potete percepire? Come potete alleggerirvi dai pesi che vi opprimono se non li vedete?

Esistono delle paure provenienti dall’infanzia, provenienti anche da prima dell’attuale incarnazione; esistono delle paure che create ogni giorno con i vostri comportamenti. Tutto ciò si impregna in voi. Le vibrazioni di alto livello si impregnano in voi, e le vibrazioni di basso livello si impregnano in voi allo stesso modo.

Mon
22
Jun
Walter's picture

Le parole hanno una vibrazione

 

"Le parole creano, le parole hanno una vibrazione!

Se, durante la giornata, utilizzate spesso la parola "paura", attraverso questo termine generate una vibrazione di paura che può rimanervi accanto e crescere, tutto questo può quindi avere un’influenza su di voi facendo crescere la vostra paura.

Se utilizzate il più spesso possibile le parole "Amore", "Amare", "Luce", esse avranno un importante impatto su di voi perché generano un’energia che vi fa crescere e che vi permette non solo di elevare la vostra coscienza umana, ma anche di elevare la vostra frequenza vibratoria.

Sun
07
Jun
Walter's picture

Il processo del pensiero

"Cosa rappresenta il silenzio per ciascuno di voi? Per voi, è il non rumore, tuttavia nel silenzio ci sono dei suoni che non percepite. Voi avete cinque sensi adattati a ciò che siete in questa vita di terza dimensione; il vostro udito è imperfetto, e talvolta anche totalmente imperfetto. Voi captate solamente certi suoni; alcuni animali ne captano molti più di voi. Voi captate le immagini che i vostri occhi possono percepire. La stessa cosa succede per tutti i vostri sensi, che sia il tatto, il gusto o l’olfatto. Questo non è grave, perché questi strumenti vi sono stati dati per poter percepire la vita nella dimensione nella quale vi trovate.

Il silenzio è molto importante, come del resto il suono, il suono armonioso che emette una vibrazione che vi permette anche di elevarvi.

Wed
03
Jun
Walter's picture

​Il seme del non perdono

non perdono

"Il perdono ha una notevole importanza per chi percorre questo cammino di Luce, questo cammino spirituale.

Ognuno di voi, nella propria vita, ha applicato il perdono, perché ha vissuto delle cose più o meno piacevoli, più o meno difficili, e nel momento in cui ha perdonato in modo consapevole, ha avuto l’impressione che tutto fosse chiaro, che tutto fosse limpido.

Il perdono esiste a vari livelli di coscienza, fino ad arrivare al seme del non perdono che si trova nell’anima che ha sofferto. Quindi voi ripulite più e più volte alcuni strati, ma se non conoscete il seme, cioè la fonte, in qualche modo l’anima emetterà sempre questa energia del non perdono.

Per gli esseri umani il perdono è fondamentale, e dovete comprendere perché alcune persone che hanno avuto una vita più o meno tranquilla, hanno l’impressione di non dover perdonare, perché tutto è calmo, perché tutto è stato relativamente pianificato nella loro coscienza.

Sat
21
Mar
Walter's picture

Mollare la presa o lasciar fare ?

« Quando il mollare la presa è ben vissuto, è una cosa molto evolutiva. Vi permette di capire, di accettare e di avanzare veramente.

Il lasciar fare è il lato negativo del mollare la presa. Dentro di voi vi dite : "dopotutto non è importante", ma con questa energia che mettete in questa constatazione, il vostro lasciar fare non vi porterà l’evoluzione che invece può darvi il mollare la presa.

Il lasciar fare è l’aspetto inferiore di voi stessi, la fuga. Non volete affrontare una certa realtà, quindi la scansate ignorandola. Non bisogna ignorare quello che vi viene messo davanti !

Invece il mollare la presa vi permette di cercare di capire, di trascendere e anche di liberarvi di un’esperienza, sia che si tratti di una dualità nelle relazioni con gli altri che di una dualità con voi stessi.

Wed
11
Mar
Walter's picture

Accettazione, tolleranza e lasciare la presa

Potete parlarci di una cosa importante: l’accettazione?

«Ogni volta che ci vengono poste delle domande evolutive, siamo felici di rispondere.

L’accettazione, come il perdono, fa parte dell’evoluzione delle persone. Se vi ribellate ad una situazione, soffrirete molto di più.

In ogni caso, non potrete modificare la vostra programmazione, ma potrete comunque viverla in un modo molto più agevole, proprio perché l’accetterete e l’accoglierete. Certamente non dovete volere, ma essere nell’accettazione di ciò che vivete, nell’accettazione delle vostre relazioni, accogliendo tutto ciò che vi viene e vi verrà offerto dalla Vita, dall’Universo.

Essere nell’accettazione significa compiere un grande passo verso l’evoluzione. L’accettazione, il lasciarsi andare, la tolleranza e il perdono vi conducono all’Amore Incondizionato.

Pages

Subscribe to Lavoro su di Se